Corso Mediazione Familiare: gestione dei conflitti relazionali e in ambito scolastico

Corso Mediazione Familiare: gestione dei conflitti relazionali e in ambito scolastico

Il Corso di Mediazione Familiare si propone di formare degli operatori che, utilizzando gli strumenti e le tecniche sviluppate nel campo della mediazione familiare, siano in grado di consentire alla coppia il raggiungimento di accordi specifici in merito alla gestione dei figli e delle loro esigenze, lavorando sulla conflittualità interna alla coppia e cercando di ritrovare dei punti di incontro e di scambio tra i due ex coniugi/conviventi. Ciò, da una parte, fornisce la possibilità di rendere più rapide le procedure legali e, dall’altra, mira a ridurre, per quanto possibile, i livelli di conflittualità nella gestione dei figli, così da rendere più agevole la prosecuzione di un buon rapporto della prole con entrambi i genitori.

Inoltre, mediante la trattazione di argomenti inerenti tematiche scolastiche, il corso si propone di formare degli operatori che, utilizzando gli strumenti e le tecniche sviluppate nel campo della mediazione, siano in grado di ristabilire il dialogo all’interno dell’istituzione scolastica, con l’obiettivo di sollecitare una riorganizzazione delle relazioni, che risulti soddisfacente per tutti coloro che sono implicati nel conflitto ovvero studenti, docenti e genitori.

A chi si rivolge

Al corso possono avere accesso tutte le persone che siano in possesso di laurea in una delle seguenti discipline: Giurisprudenza, Psicologia, Sociologia, Scienze del Servizio Sociale, Scienze dell’Educazione, o equipollenti.

Attestato di partecipazione

Al termine del corso, previa discussione della tesi e verifica dell’acquisizione delle competenze e delle abilità richieste per lo svolgimento del compito di mediatore familiare, sarà rilasciato un attestato di partecipazione comprovante lo svolgimento del percorso formativo e il superamento dell’esame finale, secondo i parametri dell’Associazione Italiana Mediatori Familiari (AIMeF).

Devi sapere che...

La mediazione familiare è un percorso di sostegno alla genitorialità, volontario ed autonomo rispetto all’iter legale, che si propone come obiettivo la riorganizzazione delle relazioni familiari in previsione o in conseguenza di una separazione o di un divorzio.

E’ uno strumento che facilita la possibilità, per i coniugi e le coppie di fatto, di trovare degli spazi in cui, mettendo da parte il conflitto, ci si possa concentrare sulle esigenze dei figli che devono essere il primo e più importante oggetto di tutela.


Programma del corso Brochure Domanda di Partecipazione
Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostraPrivacy PolicyOK