Sportello Mediazione Familiare Lecce

Finalità dello sportello

Lo sportello, con il supporto di professionisti e consulenti esperti e qualificati (Mediatori Familiari, Avvocati, Counsellors ecc..), ha l’obiettivo di fornire un sostegno alla persona e alle coppie, coniugate o conviventi, che desiderano ristabilire una comunicazione costruttiva e intendano intraprendere un percorso di counselling o di mediazione familiare. In tal senso il servizio si configura come punto d’ascolto nel quale accogliere, informare, affiancare, sostenere e accompagnare e al tempo stesso uno spazio “neutro” per la risoluzione di problematiche relazionali o conflitti familiari.

A chi si rivolge

Il servizio si rivolge a singoli individui, coppie, coniugate o conviventi, con o senza figli che desiderano ristabilire una comunicazione efficace e intendano intraprendere un percorso di counselling o di mediazione familiare.

Sede del servizio

L’attività di consulenza professionale in Mediazione Familiare e Counselling si svolge presso la sede dell’Associazione sita in Lecce alla Via SS Giacomo e Filippo n. 7.

Richiedi ulteriori informazioni sul servizio!

INFORMAZIONI UTILI

Cos’è la Mediazione Familiare?

La mediazione familiare è un percorso di sostegno alla genitorialità, volontario ed autonomo rispetto all’iter legale, che si propone come obiettivo la riorganizzazione delle relazioni familiari in previsione o in conseguenza di una separazione o di un divorzio.

E’ uno strumento che facilita la possibilità, per i coniugi e le coppie di fatto, di trovare degli spazi in cui, mettendo da  parte il conflitto, ci si possa concentrare sulle esigenze dei figli che devono essere il primo e più importante oggetto di tutela. E’un percorso che aiuta a diminuire la conflittualità e a ripristinare una comunicazione positiva nella coppia, favorendo la ricerca di soluzioni condivise.

La mediazione restituisce alla coppia la capacità e la responsabilità di autodeterminarsi nelle scelte riguardanti i bisogni propri e dei figli, sostiene i due genitori nel prendere decisioni in prima persona, senza delegarle a terzi. Il percorso di mediazione offre uno spazio e un tempo “neutri”, in cui i due genitori hanno la possibilità di “ripensarsi” come coppia che si separa, ma che rimane unita nella condivisione dei compiti genitoriali, per favorire il benessere dei figli e permettere loro la continuità degli affetti familiari.

Chi è il mediatore familiare?

Il mediatore familiare è un soggetto terzo ed imparziale che ha il compito di agevolare la comunicazione all’interno della coppia, di favorire, esplicitando i termini del conflitto, uno scambio e un confronto tra i membri della stessa e di condurre la coppia a trovare autonomamente le basi di un accordo durevole e reciprocamente accettato, tenendo conto dei bisogni di ciascuno e particolarmente di quelli dei figli.

All’interno di questo spazio neutrale il mediatore si pone come una risorsa, alternativa al sistema giudiziario, capace di indirizzare i coniugi o i conviventi verso un dialogo il più possibile funzionale ai cambiamenti che si prospettano per tutta la famiglia.

Cos'è il Counseling

E’ un’attività professionale che favorisce, sostiene e sviluppa l’emergere delle potenzialità del cliente, promuovendone comportamenti attivi, propositivi e stimolando le capacità di scelta.

Nello specifico è un intervento professionale volto ad aiutare la persona a superare quei limiti e disagi relativi alla comunicazione interpersonale, al reinserimento sociale, all’apprendimento e al benessere psicofisico ed emotivo.

E’ una realtà professionale che consente di intervenire nei disagi e nei problemi relazionali dell’individuo e dei gruppi offrendo orientamento o sostegno attraverso la promozione delle potenzialità insite in ogni individuo o gruppo.

Chi è il counselor?

Il counselor è un professionista esperto nella relazione e nella comunicazione interpersonale che aiuta e sostiene la persona, in un clima di accoglienza e comprensione, fornendo un sostegno concreto rispetto ad un disagio, un conflitto o in un momento che può essere di riscoperta di sé, di ricerca di nuovi modi di interazione con se stessi e con gli altri.
Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostraPrivacy PolicyOK