Corso Mediazione Penale Minorile e Giustizia Riparativa: la devianza minorile e gli strumenti d’intervento

Corso Mediazione Penale Minorile e Giustizia Riparativa: la devianza minorile e gli strumenti d’intervento

Il Corso di Mediazione Penale Minorile e giustizia riparativa si propone di formare degli operatori che, utilizzando gli strumenti e le tecniche sviluppate nel campo della mediazione, siano in grado di offrire al minore autore di reato una figura preparata sotto il profilo giuridico, educativo e psicologico, a gestire il conflitto all’interno del circuito penale e capace di accompagnarlo affinché il percorso mediativo–processuale possa diventare anche un’occasione di crescita e maturazione.

Il corso si propone, dunque, di formare nell’ambito della mediazione penale minorile, laureati e professionisti abilitati a svolgere la suddetta attività di mediazione per la risoluzione dei conflitti di natura penale e mira a far acquisire specifiche competenze operative, a fornire conoscenze aggiornate sulle norme che regolano il diritto penale sostanziale e processuale.

A chi si rivolge

Il corso è riservato a coloro che sono in possesso del diploma di laurea in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Psicologia, Sociologia, Scienze del Servizio Sociale, Scienze dell’Educazione, Scienze Pedagogiche e Mediatori Familiari.

Attestato di partecipazione

Al termine del corso, previa discussione della tesi e verifica dell’acquisizione delle competenze e delle abilità richieste per lo svolgimento del compito di mediatore penale, sarà rilasciato un attestato di partecipazione comprovante lo svolgimento del percorso formativo e il superamento dell’esame finale.

Devi sapere che...

La mediazione penale minorile è un’attività nella quale un soggetto, terzo ed imparziale, chiamato mediatore, ha il compito di facilitare la soluzione dei conflitti di natura penale, commessi da soggetti minori. Il mediatore deve collocarsi in posizione equidistante rispetto alle parti in causa e favorire, esplicitando i termini del conflitto, uno scambio tra le stesse fondato sull’ascolto delle reciproche ragioni.

Locandina Brochure Domanda di Partecipazione
Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostraPrivacy PolicyOK